Interreg MED progetto MedCycleTour

EduFootprint Plus

PROGETTO EDUFOOTPRINT PLUS

PROGETTO EDUFOOTPRINT PLUS

Transferring of EduFootprint Model to the Public Buildings in MED areas
Finanziato dal Programma INTERREG MED 2014-2023

Asse prioritario 2.
Promuovere strategie a bassa emissione di carbonio ed efficienza energetica in specifici territori MED: città, isole e aree remote

Il progetto

La Strategia annuale per la crescita sostenibile del 2021 e la Guida ai Piani nazionali di resilienza e ripresa hanno identificato la ristrutturazione degli edifici come una priorità per i piani di recupero nazionali.

I fondi potranno beneficiare quegli enti pubblici in grado di mettere in pratica una strategia chiara e olistica, che includa la gestione delle attività negli edifici pubblici che hanno un impatto ambientale sul consumo energetico.

La Renovation Wave cerca di migliorare la qualità della vita delle persone che vivono e utilizzano gli edifici, a partire dalle scuole, ospedali ed edifici amministrativi.

EDUFOOTPRINT PLUS contribuisce a questo percorso sostenendo gli enti locali nel migliorare le capacità e gli strumenti di pianificazione per strategie di rinnovamento che integrino un approccio semplificato al ciclo di vita (LCA) che tenga in considerazione i comportamenti degli utenti degli edifici.

I Partner “trasferitori” del progetto formeranno i Partner “ricevitori” nell’applicare i tool Edufootprint (calcolatore e APP) a livello locale. I tool digitali supporteranno i ricevitori a identificare le aree di impatto significativo degli edifici pubblici e a pianificare un’efficace allocazione di risorse e tempo verso strategie per generare un impatto positivo (consapevolezza generale e cambiamento di comportamento, gestione degli appalti pubblici, ottimizzazione dei servizi legati al trasporto, ecc.)

Inoltre i partner collaboreranno con la comunità tematica MED “Edifici efficienti” per stimolare il dibattito transnazionale e promuovere l’integrazione dell’approccio LCA nella strategia di efficienza energetica secondo le recenti linee guida europee.

I Partner
  • Istituto per l’innovazione e lo sviluppo dell’Università di Lubiana (CAPOFILA – Slovenia)
  • Ambiente Italia srl (Italia)
  • Consorzio Oltrepò Mantovano (Italia)
  • Agenzia energetica locale di Gorenjska (Slovenia)
  • Agenzia regionale per l’energia Nord (Croazia)