Interreg MED progetto MedCycleTour

Compose Plus

Interreg Compose Plus

PROGETTO COMPOSE PLUS

Rural Communities engaged with positive energy PLUS
Finanziato dal Programma INTERREG MED 2014-2023

Asse prioritario 2.
Promuovere strategie a bassa emissione di carbonio ed efficienza energetica in specifici territori MED: città, isole e aree remote

Il progetto

Il progetto COMPOSE PLUS si basa sulla esperienza di successo legata allo strumento di pianificazione per sviluppo sostenibile COMPOSE, dimostrando il suo valore d’uso pratico nella pianificazione di politiche energetiche sostenibili, supportando i gli amministratori locali al fine di adottare progetti maturi in ambito transizione verso l’energia pulita, concentrandosi in particolare sulle aree rurali e insulari dell’area MED. Il progetto promuoverà l’introduzione di misure di efficienza energetica e l’adozione delle FER come mezzo di approvvigionamento energetico, oltre a possibili nuovi modelli di business, con una combinazione di innovazione sociale e tecnologica. Il progetto COMPOSE PLUS è costituito da un consorzio di 12 partner di 7 paesi MED, per trasferire, adottare e integrare lo strumento COMPOSE e quindi aumentare la propria capacità di pianificazione e, con un effetto di replicabilità, anche la capacità di molti altri stakeholder di essere meglio preparati per l’utilizzo dei fondi UE e di coesione, specialmente nel campo energetico.

Il trasferimento dello strumento COMPOSE verrà attuato attraverso corsi di formazione in base all’analisi dei bisogni dei partner “ricevitori” e alle opportunità di finanziamento del nuovo quadro finanziario pluriennale dell’UE. Per assicurare la sostenibilità, i ricevitori firmeranno un memorandum d’intesa, con l’obiettivo di utilizzare ulteriormente lo strumento COMPOSE nelle loro attività. Verranno realizzati inoltre corsi di formazione per formatori non solo per assicurare la sostenibilità istituzionale ma anche per sostenere l’integrazione e l’ulteriore adozione dell’approccio COMPOSE nei Paesi che partecipano al progetto.

I Partner
  • Camera slovena di Agricoltura e Silvicoltura – Istituto di agricoltura e Silvicoltura Maribor (CAPOFILA – Slovenia)
  • Università Tecnica di Creta, Dipartimento di Ingegneria Ambientale (Creta)
  • Agenzia regionale per l’energia Nord (Croazia)
  • Kyoto Club (Italia)
  • Consorzio Oltrepò Mantovano (Italia)
  • UNCEM Lazio (Italia)
  • Centro imprenditoriale Djakovo Ltd (Croazia)
  • Associazione dei viticoltori del Comune di Palmela (Portogallo)
  • Rete delle Camere di Commercio Insulari dell Unione Europea – INSULEUR (Grecia)
  • Associazione delle Autonomie Locali (Malta)
  • Unione centrale dei Comuni della Grecia (Grecia)