Oltrepò Mantovano

PIC – Piano Integrato della Cultura. Incontro 23.07.2019

PIC – Piano Integrato della Cultura. Incontro 23.07.2019

 

PIC – PIANO INTEGRATO DELLA CULTURA
Oltrepò Mantovano: archivio vivente come metodologia di progettazione culturale

Percorso di progettazione partecipata per l’individuazione dei progetti

5° INCONTRO: QUISTELLO (MN), HUB OLTREPÒ – 23/07/2019

PERCORSO PARTECIPATO PER STUDIO DI FATTIBILITÀ PIC
5° Incontro progettazione partecipata/facilitazione
Durante il quinto incontro del tavolo di progettazione, i partecipanti si sono divisi un due tavoli di lavoro per elencare le schede progetto che andranno a far parte del progetto PIC da candidare sul bando di Regione Lombardia. I due tavoli di lavoro hanno ragionato sui possibili progetti da includere nell’ambito TRADIZIONE e nell’ambito INNOVAZIONE.

Gli incontri precedenti hanno permesso di focalizzare l’attenzione su alcuni focus che caratterizzano il territorio dell’Oltrepò Mantovano:
Aspetti della tradizione (teatro di figura, burattini, musica popolare, presenza di un bestiario in alcuni comuni del territorio, presenza di specifiche connotazioni legate al mondo contadino, dal cibo alla cultura e alla causa sociale). Si tratta di aspetti che hanno permesso lo sviluppo del territorio per come lo vediamo oggi e che hanno gettato le basi per la nascita di alcune innovazioni nei diversi secoli.

  • Non ha figure specifiche, ma generali
  • È strettamente connesso al territorio e alle sue radici contadine, non ha specifici luoghi di cultura

Aspetti dell’innovazione (legati perlopiù a figure emblematiche che si sono contraddistinte nei secoli in diversi ambiti di interesse) e che hanno plasmato lo sviluppo dell’area (a livello territoriale, ad esempio con le bonifiche che hanno permesso al territorio di uscire dall’acqua e di sviluppare l’agricoltura –Villoresi; e tutte le altre figure emblematiche già emerse dai lavori precedenti

  • Ha diverse figure che hanno saputo dare slancio al territorio e alle sue tradizioni e che hanno portato dei cambiamenti sul territorio
  • Ha specifici luoghi di cultura attivabili

Durante il quinto incontro si è proceduto a lavorare con la seguente metodologia:

  • Suddivisione del gruppo di lavoro in 2 gruppi: TRADIZIONE E INNOVAZIONE
  • Individuazione dei temi da sviluppare per ciascun aspetto della tradizione e dell’innovazione (ovvero su cosa si vuole investire tempo e denaro)
  • Ricognizione delle iniziative già in corso, cui potersi collegare per favorire una maggiore sostenibilità all’iniziativa
  • Progettazione iniziale delle iniziative
  • Creazione di collegamenti tra le diverse iniziative e i due ambiti sui quali si lavora

Per facilitare le attività di gruppo si propone:

    • Prima ricognizione delle iniziative in corso
    • Scheda guida
[minti_button link=”https://www.oltrepomantovano.eu/wp-content/uploads/2019/07/slides-23_7_2019.pdf” target=”_blank” color=”color-2″ size=”medium”]» Scarica la presentazione dell’incontro (.Pdf)[/minti_button] [minti_button link=”https://www.oltrepomantovano.eu/wp-content/uploads/2019/07/report-incontro-23.07.19.pdf” target=”_blank” color=”color-2″ size=”medium”]» Report dell’incontro 23.07.2019 (.Pdf)[/minti_button]

PIC - Piano Integrato della Cultura. Incontro 23.07.2019