Oltrepò Mantovano

EuroVelo 8 – La route Mediterranea

EuroVelo 8 – La route Mediterranea

EuroVelo 8 - La route Mediterranea
 

EuroVelo 8 – La route Mediterranea
study tour 15-19 settembre

Nell’ambito del progetto Eurovelo 8 – Mediterranean Route , cofinanziato dalla Commissione Europea per favorire la competitività e la sostenibilità del turismo europeo, di cui la Provincia di Mantova è capofila, dal 15 al 19 settembre sarà realizzata l’ultima azione prevista dal progetto che riguarda uno study tour rivolto ad alcuni TO specializzati in offerte di cicloturismo internazionale e alcuni opinion leader del settore.
Il programma prevede la promozione dell’itinerario Dal Garda all’Adriatico in bici che attraversa buona parte della nostra provincia e della provincia ferrarese e per il quale è stato stampato anche un aggiornamento della mappa/brochure con i riferimenti delle ciclovie EuroVelo 7 e EuroVelo 8 in collaborazione con la Provincia di Ferrara.
Durante lo study tour le agenzie di viaggio mantovane che hanno preso parte attiva al progetto Eurovelo 8 presenteranno ai partecipanti le 12 proposte turistiche frutto del lavoro di squadra di questo progetto.
L’agenzia che si occupa dell’organizzazione tecnica del viaggio, selezionata a seguito di procedura di gara compiuta tramite la piattaforma regionale e-procurement della Regione Lombardia, è SHERPA VIAGGI di Pegognaga ( MN).
 
EuroVelo 8 - La route Mediterranea
Eurovelo 8 – Mediterranean route | Dal Lago di Garda all’Adriatico
Programma indicativo:
1° giorno – 15 settembre 2015 Dal Lago di Garda a Mantova
Arrivo a Peschiera del Garda in mattinata ed incontro di benvenuto – Pranzo in ristorante; nel pomeriggio inizieremo le nostre “pedalate” percorrendo la ciclabile da Peschiera a Mantova: attraverseremo il ponte di Salionze, il vecchio mulino di Corte San Girolamo, la Riserva Naturale di Bosco Fontana, Soave Seguendo la ciclabile lungo I laghi, raggiungeremo il centro della città dei Gonzaga. Sistemazione in hotel e tempo a disposizione per un po’ di relax. Cena di benvenuto, degustando le specialità mantovane; passeggiata in centro storico. Pernottamento.
2° giorno – 16 settembre 2015 Da Mantova a San Benedetto Po
Prima colazione e visita guidata di Palazzo Ducale, residenza della Famiglia Gonzaga dal 1328 al 1707, con la famosa Camera degli Sposi, riaperta dopo i restauri post terremoto. In tarda mattinata, partenza in bici alla volta di Governolo, seguendo la ciclabile che attraversa la Riserva Naturale del “La Vallazza” e Pietole, località che diede i natali al poeta Virgilio. Pranzo ed incontro con le Agenzie di viaggio aderenti al progetto EV8. Alle 14.30 ca. passeremo dal Mincio al Po, a bordo di una motonave, provando l’esperienza dell’ascensore dell’acqua, raggiungendo San Benedetto Po dopo ca. un’ora di navigazione. In bici, arriveremo in centro a San Benedetto Po, dove visiteremo la Basilica ed il Complesso Monastico Polirone, voluto dalla Famiglia Canossa e dalla Gran Contessa Matilde, di cui quest’anno ricorre il novecentenario della morte. Cena con menù tipico. Pernottamento.
3° giorno – 17 settembre 2015 Da San Benedetto Po a Ferrara
Prima colazione e partenza in bici lungo le ciclabili che portano al Parco di Foce Secchia raggiungendo il tratto di EV8 seguendo gli argini del fiume Po. Il percorso si snoda poi tra i paesi di Quingentole, Pieve di Coriano e Revere. Pranzo e trasferimento a Felonica (effettuato con shuttle). Proseguimento per Ferrara in bici, passando per Stellata, con la splendida “Rocca Possente” dalla particolare pianta a forma di stella, Bondeno e la bellissima ciclabile di Burana. Arrivo in serata a Ferrara, sistemazione in hotel. Cena con menù tipico e passeggiata nel caratteristico centro storico. Pernottamento.
4° giorno – 18 settembre 2015 Da Ferrara all’ Adriatico
Prima colazione, visita del Castello Estense e biciclettata lungo le vecchie mura. Proseguiremo lungo la ciclabile fino a Francolino per raggiungere l’argine del Fiume Po (completamente in EV8), Ro, dove visiteremo il mulino ad acqua, ancora funzionante come cent’anni fa. Pranzo e trasferimento in shuttle a Pomposa, sede della famosa Abbazia, proseguendo poi per Comacchio. Breve visita del centro storico e cena in ristorante con menù tipico. Pernottamento.
5° giorno – 19 settembre 2015 L’Adriatico e il Delta del Po
Prima colazione e giornata dedicata alla scoperta del Delta del Po: argini, chiuse, canali e oasi naturali che accompagnano le pedalate verso I porti turistici di Goro e Gorino, con le loro tradizioni e i loro profumi, laddove il Po si unisce al mare. Pranzo con menu tipico a Goro, nel pomeriggio rientro alle sedi di partenza.
» SCARICA IL PROGRAMMA INDICATIVO