Oltrepò Mantovano

Bando OM StartUp Factory

Bando OM StartUp Factory

OM StartUp Factory
Pubblichiamo la scheda del bando OM StartUp Factory, pubblicato dalla Consulta Economica d’Area dell’Oltrepò Mantovano per il sostegno e la creazione di PMI manifatturiere nell’Oltrepò Mantovano.
Previsto un contributo a fondo perduto pari all’80% delle spese sostenute per la nuova costituzione o il rafforzamento di imprese già costituite (a far data dal 01/01/2014) del settore manifatturiero. Il contributo massimo previsto è pari a 15.000 euro.
La scadenza per la presentazione della domanda è stata prorogata al 31/12/2015.
Per chiarimenti contattate:
e-mail: finanza@centrotecnologico.it
Tel.: 0376536999


SCARICA LA SCHEDA (.Pdf) »


SCARICA IL BANDO COMPLETO (.Pdf) »


SCARICA LA DOMANDA DI CONTRIBUTO (.Pdf) »


ENTE EROGATORE
Consulta Economica d’Area Oltrepò Mantovano
TERRITORIO
Oltrepò Mantovano
FINALITA’
Dare impulso all’imprenditorialità e alla diffusione del comparto manifatturiero dell’Oltrepò Mantovano, sostenendo la nascita o il consolidamento di due nuove imprese, intese come Neo-imprese(costituitesi a far data dal 01/01/2014) o come Start-Up (ancora da costituirsi).
SOGGETTI BENEFICIARI

  • Aspiranti imprenditori;
  • Società iscritte al Registro delle Imprese a partire dalla data del 01/01/2014.

I soggetti di cui sopra devono:

  • Avere sede operativa in uno dei seguenti Comuni dell’Oltrepò Mantovano: Suzzara, Gonzaga, Motteggiana, Pegognaga, S. Benedetto Po, Moglia, Borgofranco sul Po, Carbonara, Ostiglia, Serravalle a Po, Sustinente, Felonica, Sermide, Poggio Rusco, Villa Poma, Revere, Pieve di Coriano, Quingentole, Quistello, San Giacomo delle Segnate, San Giovanni del Dosso, Schivenoglia, Magnacavallo;
  • Restare attivi sui territori indicati per almeno 3 anni dalla data di costituzione dell’impresa;
  • Svolgere attività secondo uno o più codici previsti nella classificazione delle attività economiche ATECO 2007 per la manifattura.

INTERVENTI FINANZIABILI

  • la costituzione di una nuova impresa manifatturiera per iniziativa di aspiranti imprenditori (Start-Up);
  • il rafforzamento di una impresa manifatturiera costituita sul territorio dell’Oltrepò Mantovano a partire dal 01/01/2014 (Neo- imprese).

SPESE AMMISSIBILI

  • Consulenza ed altri servizi: costi per servizi di consulenza tecnologica, manageriale e per l’acquisizione di consulenze specialistiche per la realizzazione di specifici progetti e servizi forniti da consulenti esterni, nel limite del 30% del costo totale del progetto. Si riconoscono inoltre eventuali costi per servizi per l’individuazione e la partecipazione a nuove opportunità di contributi in continuità con il progetto candidato.
  • Costo del personale dipendente o a contratto a tempo determinato o altra tipologia prevista dalla legge, dedicato al progetto, nei limiti del 30% del costo totale del progetto.
  • Macchinari, attrezzature (compreso software) e beni strumentali strettamente pertinenti alla realizzazione del progetto. Non sono ammissibili beni usati.
  • Infrastrutture di rete e collegamenti (comprensivo delle spese di software e hardware).
  • Spese per materiali di prova, realizzazione di prototipi e collaudi finali.
  • Azioni di marketing e comunicazione pertinenti al progetto nei limiti del 20% del costo totale del progetto.
  • Spese per registrazioni di marchi e brevetti.

INTENSITA’ E REGIME DELL’AIUTO
Il contributo riconoscibile è concesso a fondo perduto, in misura pari all’80% delle spese sostenute e documentate (al netto dell’Iva) sino ad un massimo di contribuzione pari a € 15.000,00 per impresa.
L’agevolazione è concessa in regime “de minimis”, così come definito dal Regolamento della Commissione Europea del 18/12/2013 n. 1407/2013.


SCARICA LA SCHEDA (.Pdf) »


SCARICA IL BANDO COMPLETO (.Pdf) »


SCARICA LA DOMANDA DI CONTRIBUTO (.Pdf) »