Oltrepò Mantovano

Area Nord Modena e Oltrepò Mantovano firmano patto d’area vasta: alleanza su ambiente e servizi

Area Nord Modena e Oltrepò Mantovano firmano patto d’area vasta: alleanza su ambiente e servizi

Sabato 4 maggio, nel municipio di San Giovanni del Dosso, nel mantovano, è stato firmato un accordo tra Comuni ed Unione dell’Area Nord di Modena e Comuni e Consorzio dell’Oltrepò Mantovano. Lo rende noto un comunicato dell’Unione che spiega anche come funziona questa alleanza.

Si tratta di un patto di area vasta che mira a rafforzare l’autonomia degli enti locali per far fronte a problematiche sorte negli ultimi anni, tra le quali vincoli amministrativi sempre più stringenti, difficoltà da parte dei Comuni nel programmare la gestione delle risorse d un accentramento d’importanti relazioni nell’ambito delle aree metropolitane che rischia di escludere i territori di provincia dai processi di sviluppo ed innovazione.
Scopo dell’accordo sottoscritto in data 4 maggio è rafforzare il peso politico dei comuni coinvolti attraverso un’unione d’intenti.
I territori dell’Area Nord di Modena e dell’Oltrepò mantovano hanno interessi e obiettivi comuni e già da tempo si sono costituite varie collaborazioni in ambiti diversi. Il patto punta a formalizzare questa alleanza e segna un primo passo verso la realizzazione di progetti volti a migliorare la qualità della vita dei cittadini dei rispettivi territori.
All’interno dell’accordo particolare rilievo viene dato ai temi della mobilità, della formazione, del lavoro, della promozione turistica e del miglioramento dei servizi sanitari, sociali ed ambientali.
Una volta condivise le idee ed il percorso da seguire, i Comuni e le Unioni s’impegnano a confrontarsi con le Amministrazioni Provinciali e Regionali e con i rappresentanti dei propri territori in Parlamento per concretizzare i progetti proposti per migliorare il benessere della propria comunità.