Bando Imprese Creative – 2014 – Verbale commissione valutatrice

bando-Imprese-Creative-partner
 
 
BANDO PER IL SOSTEGNO ALLA CREAZIONE DI IMPRESE CREATIVE NEL DISTRETTO CULTURALE DELL’OLTREPÒ MANTOVANO DOMInUS

VERBALE COMMISSIONE VALUTATRICE


Premesso che con avviso pubblico del 20/03/2014 (rif. Det. n. 29 del 20/03/2014), il Consorzio Oltrepò Mantovano in qualità di soggetto capofila del Distretto culturale dell’Oltrepò Mantovano denominato DOMINUS emanava un bando per aspiranti imprenditori, neoimprenditori e imprese esistenti:
‐ per stimolare e sostenere la creazione e l’implementazione di imprese creative;

‐ che la somma messa a disposizione dal partenariato ammontava a Euro 42.000;
‐ che il contributo riconoscibile a fondo perduto assegnabile a ciascun progetto di impresa ammontava all’80% delle spese sostenute (al netto dell’Iva) e documentate fino a un massimo di Euro 14.000;
‐ che l’avviso è stato pubblicato all’Albo Pretorio on‐line del Consorzio Oltrepò Mantovano e dei Comuni aderenti al Consorzio;
‐ che l’avviso prevedeva quale termine ultimo per la presentazione delle istanze il giorno 22 aprile 2014;

Tutto ciò premesso
In data 13 aprile 2014 alle ore 10.00 presso la sede del Consorzio Oltrepò Mantovano situata in Piazza Italia 24 a Quingentole si è riunita la Commissione valutatrice nelle persone dei sig.ri:

  • Gianni Pasotto, Responsabile del Procedimento – Presidente;
  • Isabella Bergamini, Coordinatrice del Distretto – membro;
  • Sig.ra Elisabetta Dall’Aglio, Funzionario Camera di Commercio di Mantova – membro.

    Assiste, con funzioni di verbalizzante, la sig.ra Cristina Bombarda, della segreteria del Consorzio.

    Visto il bando del quale il Presidente cita le condizioni principali e che è disponibile sul banco e che viene dato per letto;
    Verificato che sono pervenute al Consorzio n. 9 buste integre, che vengono poste sul banco.

 

La Commissione procede quindi all’apertura di tutti i plichi di invio che vengono numerati secondo il seguente ordine:

  1. MALAVASI MARCO – start‐up
  2. LOSI NICOLETTA – impresa esistente Falegnameria Losi
  3. MELLI MATTEO ‐ start‐up
  4. ZANONI CLAUDIO – impresa esistente 3D sas
  5. COMIN ISABELLA ‐ start‐up
  6. MANTOVANI MICHELE ‐ start‐up
  7. PAVANI ROBERTO – impresa esistente Zerobeat
  8. TRENTINI LUCA ‐ start‐up
  9. MALAVASI MARCO – impresa esistente Paxxion

Si procede quindi alla verifica che il contenuto delle 9 buste nell’ordine definito, rispetti l’art. 6 del bando. In particolare, per ogni istanza viene verificata la presenza dei seguenti documenti:
‐ modello di domanda;
‐ curriculum del/degli candidato/i;

‐ documento di identità in corso di validità del firmatario del modello di domanda.
Per le istanze provenienti da imprese già costituite si verifica inoltre la presenza dei seguenti documenti:
‐ anagrafica, visura camerale, certificato di attribuzione del numero di partita IVA in cui sia esplicitato il tipo di attività (codice ATECO) e relazione illustrativa dell’impresa richiedente (in caso di candidatura di impresa).

Viene inoltre valutata la sussistenza dei requisiti previsti dal bando: non risulta ammissibile l’istanza presentata da MELLI MATTEO (start‐up) in quanto le attività previste dal piano di impresa candidato non sono riconducibili alle attività creative indicate nel bando.

A seguito di detta verifica le rimanenti 8 candidature vengono ammesse al proseguimento della gara.

La Commissione, prima della lettura del modello di domanda compilato per ciascuna candidatura, rileva che nel bando sono riportati i criteri di valutazione e le modalità per l’assegnazione dei punteggi;

 

La Commissione procede quindi alla lettura e analisi dei singoli progetti e, sulla base dei criteri indicati al punto 7 del bando, all’assegnazione dei relativi punteggi per le buste n. 1, 2, 4, 5, 6, 7, 8, 9:

  1. MALAVASI MARCO – start‐up Studio di registrazione sonora
  2. LOSI NICOLETTA – impresa esistente Falegnameria Losi
    Commercio di oggetti di artigianato da affiancare all’attività artigiana esistente di falegnameria
  1. ZANONI CLAUDIO – impresa esistente 3D sas Gestione spazi teatrali
  2. COMIN ISABELLA ‐ start‐up Attività degli studi di architettura
  3. MANTOVANI MICHELE ‐ start‐up Grafica e produzione video
  4. PAVANI ROBERTO – impresa esistente Zerobeat
    Attività di grafica e servizi di promozione e fruizione turistica del territorio da affiancare all’attività esistente di produzione video e animazione culturale
  5. TRENTINI LUCA ‐ start‐up Produzione video
  6. MALAVASI MARCO – impresa esistente Paxxion
    Attività di produzione video e animazione 3D da affiancare all’attività esistente di grafica e animazione culturale.

Il Presidente dichiara chiusa la seduta.

Considerato che di tutte le domande esaminate solamente 8 sono state ritenute idonee, la Commissione procede a stilare la graduatoria allegata al presente verbale (all. A) e all’assegnazione del relativo contributo sulla base delle spese ritenute ammissibili al primo e al secondo classificato:

1° classificato (85 p.ti): proposta n.1 Marco Malavasi (start‐up) – contributo € 13.705
2° classificato (82 p.ti): proposta n.7 Roberto Pavani (Zerobeat) – contributo € 14.000
3° classificato (80 p.ti): proposta n.9 Marco Malavasi (Paxxion) – contributo € 14.000

[…]

Alla luce di quanto sopra,  il Presidente, con l’assistenza degli altri componenti, dichiara concluse le operazioni della Commissione valutatrice e dispone degli atti al Responsabile del Servizio Affari Generali del Consorzio Oltrepò Mantovano per gli adempimenti necessari e conseguenti.

[…]


SCARICA IL VERBALE COMPLETO COMPLETO(.Pdf)